YES I START UP - DONNE E DISOCCUPATI DI LUNGA DURATA

 
Con determina n.86 del 18/06/2021 Asmeform E' STATA ACCREDITATA COME SOGGETTO ATTUATORE PER LA REALIZZAZIONE DELL’INTERVENTO YES I START UP – Donne e Disoccupati di lunga durata “Progetto Integrato per l’autoimprenditorialità 2021/2022
Pensi di avere una buona idea imprenditoriale, ma non sai da che parte cominciare?
Yes I Start Up è un percorso gratuito di formazione all’autoimpiego che ti fornisce le competenze necessarie a trasformare un’idea imprenditoriale in realtà. Consiste in un percorso formativo all’imprenditorialità con corsi mirati a trasmettere le competenze necessarie per costruire la propria startup, dalla creazione del business plan alla preparazione della documentazione richiesta per avviare l’attività.
FORMAZIONE:
La formazione gratuita è divisa in due moduli
Fase A – moduli di formazione di base, durata complessiva di 60 ore, a cui possono essere abbinate interazioni a distanza con allievi in live streaming (massimo di 24 ore su 60).
Fase B – modulo di accompagnamento e di assistenza tecnico-specialistica e personalizzato, erogato in forma individuale o per piccoli gruppi (massimo 3 allievi), della durata di 20 ore.
 
REQUISITI:
Donne inattive:
Hanno compiuto 18 anni;
Non svolgono attività lavorativa e/o non sono titolari di partita IVA attiva;
Non fanno parte, in qualità di socio ovvero di amministratore, di una società iscritta al registro delle imprese e attiva;
Disoccupati di lunga durata:
Hanno compiuto 18 anni;
Hanno presentato, da almeno 12 mesi, una Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro (DID);
Ai fini del computo dei 12 mesi per il disoccupato di lungo periodo è necessario che lo stesso abbia un’anzianità di disoccupazione pari a 365 giorni più 1 giorno. Al fine del calcolo dell’anzianità di disoccupazione sono conteggiati tutti i giorni di validità della  dichiarazione di Immediata
Disponibilità al lavoro (DID) con l’eccezione di quelli di sospensione (cfr. Circolare ANPAL n.1/2019);
Non svolgono attività lavorativa e non sono titolari di partita IVA attiva ovvero sono lavoratori/lavoratrici il cui reddito da lavoro dipendente o autonomo corrisponde a un'imposta lorda pari o inferiore alle detrazioni spettanti ai sensi dell'articolo 13 del testo unico delle imposte sui redditi di cui al D.P.R. n. 917/1986;
Non fanno parte, in qualità di socio ovvero di amministratore, di una società iscritta al registro delle imprese e attiva.
torna all'inizio del contenuto