L’istituzione del canone unico comunale

Descrizione: L’incontro formativo approfondisce i presupposti del nuovo Canone unico che dovrà comprendere qualunque canone ricognitorio o concessorio previsto da norme di legge e dai regolamenti degli Enti Locali.

 

Programma:

Le motivazioni dell’istituzione ed i presupposti del Canone Unico

L’unione del prelievo sull’occupazione di suolo pubblico con l’imposta sulla pubblicità

L’alternatività del presupposto

Il regolamento per la sua gestione

Le occupazioni abusive e la diffusione di messaggi in maniera abusiva

La rimozione di occupazioni e mezzi pubblicitari

Il soggetto passivo

Il soggetto attivo

La determinazione del canone di occupazione di suolo pubblico

La determinazione del canone per la diffusione dei messaggi pubblicitari

Le classi demografiche dei Comuni

La tariffa standard annua e giornaliera

Il canone unico dei mercati: presupposti e soggetto passivo

Casistiche particolari

Le agevolazioni: riduzioni facoltative ed esenzioni

Il versamento del Canone unico

La dichiarazione del canone unico

Le pubbliche affissioni

Le indennità e le sanzioni amministrative

L’affidamento del servizio

Abrogazioni

 

Durata: 2 ore

Metodologia: In programmazione

Calendario incontri: 25 marzo 2021 dalle ore 10.00 alle ore 12.00

Relatrice:

Stefania Zammarchi  Qui il curriculum

 

Quota d’iscrizione: 50,00€ + IVA(se dovuta)

La quota di partecipazione è comprensiva di materiale didattico e registrazione video del webinar.

Se la fattura è intestata ad un Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art.10, D.P.R. 633/72

L’avvio del corso è subordinato alla partecipazione di un numero minimo di iscritti

torna all'inizio del contenuto